Altri contenuti

 

In questa sezione è possibile trovare questa ulteriore documentazione rispetto a quanto disposto dal Dlgs 33/2013:

1) Delibera n° 157 della Giunta Comunale di Rezzato del 20/12/2017

2) Delibera n° 43 della Giunta Comunale di Botticino del 18/04/2018

3) Adempimento ex. art. 1, c 125 L124/17

4) Membri del Consiglio di Amministrazione

5) Approvazione nuovo Statuto

6) Elenco Soci

7) Modello Organizzativo e Codice Etico

8) Aggiornamenti del Modello Organizzativo

9) Regolamento Organismo di Vigilanza

10) Modifica Componenti  Organismo di Vigilanza


 

1) DELIBERA N. 157 DELLA GIUNTA COMUNALE DI REZZATO DEL 20/12/2017 nella quale si individua la Scuola  Vantini tra quegli Enti che non sono inclusi nel Bilancio Consolidato

2) DELIBERA N. 43  DELLA GIUNTA COMUNALE DI BOTTICINO DEL 18/04/2018 nella quale si individua la Scuola  Vantini tra quegli Enti che sono inclusi nel Bilancio Consolidato

3) ADEMPIMENTO EX. ART. 1, C.125, L.124/17

125. A decorrere dall’anno 2018, i soggetti di cui all’articolo 13 della legge 8 luglio 1986, n. 349, e successive modificazioni, i soggetti di cui all’articolo 137 del codice di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, nonchè le associazioni, le Onlus e le fondazioni che intrattengono rapporti economici con le pubbliche amministrazioni e con i soggetti di cui all’articolo 2-bis del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, nonchè con società controllate di diritto o di fatto direttamente o indirettamente da pubbliche amministrazioni, ivi comprese quelle che emettono azioni quotate in mercati regolamentati e le società da loro partecipate, e con società in partecipazione pubblica, ivi comprese quelle che emettono azioni quotate in mercati regolamentati e le società da loro partecipate, pubblicano entro il 28 febbraio di ogni anno, nei propri siti o portali digitali, le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle medesime pubbliche amministrazioni e dai medesimi soggetti nell’anno precedente. Le imprese che ricevono sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti di cui al primo periodo sono tenute a pubblicare tali importi nella nota integrativa del bilancio di esercizio e nella nota integrativa dell’eventuale bilancio consolidato. L’inosservanza di tale obbligo comporta la restituzione delle somme ai soggetti eroganti entro tre mesi dalla data di cui al periodo precedente. Qualora i soggetti eroganti appartengano alle amministrazioni centrali dello Stato ed abbiano adempiuto agli obblighi di pubblicazione previsti dall’articolo 26 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, le somme di cui al terzo periodo sono versate ad apposito capitolo dell’entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnate ai pertinenti capitoli degli stati di previsione delle amministrazioni originariamente competenti per materia. Nel caso in cui i soggetti eroganti non abbiano adempiuto ai prescritti obblighi di pubblicazione di cui all’articolo 26 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, le somme di cui al terzo periodo sono versate all’entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnate al fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale, di cui all’articolo 1, comma 386, della legge 28 dicembre 2015, n. 208.

SOMME RICEVUTE DA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONE ANNO 2017

4) MEMBRI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

1) Davide Giacomini, designato dal Comune di Rezzato

2) Anita Torri, designato dal Comune di Botticino

3) Angelo Laffranchi, eletto dall’Assemblea dei Soci (Curriculum Vitae + dichiarazione compensi)

4) Giuseppe Sebastianelli, eletto dall’Assemblea dei Soci (Curriculum Vitae + dichiarazione compensi)

Tutti i membri del Consiglio di Amministrazione NON percepiscono alcun compenso di qualsiasi natura connesso all’assunzione della carica

5) APPROVAZIONE NUOVO STATUTO

Nell’assemblea dei Soci che si è tenuta il 26 ottobre 2017 è stato approvato il nuovo Statuto dell’Associazione.  Le modifiche statutarie sono state approvate da Regione Lombardia con decreto n. 840 del 12/12/2017 e l’Associazione è stata iscritta nel registro regionale delle persone giuridiche private ai sensi degli artt. 2 e 4 del Regolamento Regionale n. 2 aprile 2001 n. 2

Scarica brochure Scarica l’allegato

6) ELENCO SOCI

Con verbale dell’Assemblea dei Soci del 06 dicembre 2017, la composizione dei membri dell’Assemblea risulta  così composta:  2 Soci Fondatori (Comune di Rezzato e Comune di Botticino) e  25  Soci Sostenitori

Scarica brochure Scarica l’allegato

Tutti i membri dell’Assemblea dei Soci NON percepiscono alcun compenso di qualsiasi natura connesso all’assunzione della carica

7) MODELLO ORGANIZZATIVO E CODICE ETICO
E’ stato approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 09 dicembre 2010 il Modello Organizzativo ed il Codice Etico della Scuola Vantini in ottemperanza al Dlgs 231/2001.

Scarica brochureScarica l’allegato

8) AGGIORNAMENTI DEL MODELLO ORGANIZZATIVO
Il Modello Organizzativo della Scuola Vantini è stato aggiornato con riferimento ai seguenti reati

Scarica brochure Reati ambientali

Scarica brochure Reati di tipo informatico

Scarica brochure Reati contro la Pubblica Amministrazione

Scarica brochure Reati contro la persona individuale

Scarica brochure Reati ambientali – bis

Scarica brochure Reati societari

9) REGOLAMENTO ORGANISMO DI VIGILANZA

Con delibera del CDA del 19/12/2010 è stato insediato l’Organismo di Vigilanza della Scuola Vantini che risulta così composto:

Avv. Emanuele Corli (presidente)
Prof.ssa mariella Foresti
Prof. Diego Bonzi

Il Regolamento è stato approvato con delibera del CDA del 22/12/2010

Scarica brochureScarica l’allegato

10) MODIFICA COMPONENTI ORGANISMO DI VIGILANZA

Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 13 ottobre 2015 è stata modificata la composizione dell’organismo di vigilanza della Scuola Vantini che risulta composto da:

1) Avv. Emanuele Corli (presidente)

2) Dott. Gianpaolo Saleri

3) Prof. Diego Bonzi