Archivio storico

copertina_fronte

copertina_retro

Nell’AF 2014/2015 La Scuola ha attuato un  progetto di riordino del suo archivio storico grazie al co-finanziamento della Fondazione della Comunità Bresciana e al sostegno di alcune realtà associative ed Imprenditoriali del territorio: OMR, ASIMPRE, COMPOSITA srl. Il corpus dei documenti che costituiscono archivio non erano fino ad oggi in alcun modo consultabili poiché custoditi in un luogo non accessibile e non catalogati; inoltre, a causa della mancanza di tale attività di catalogazione e di ricollocazione in un luogo adeguato, versavano in una condizione che li poneva seriamente a rischio deterioramento; L’obiettivo del progetto è stato quello di arginare il rischio di perdere la memoria locale: essa va conservata e tramandata, perché costituisce al tempo stesso un monito ed un insegnamento pratico per le nuove generazioni, una base indispensabile per comprendere a fondo il presente e per affrontare con cognizione di causa le sfide del futuro. Così la conservazione dei documenti di un ente formativo ed educativo di tale rilevanza nel contesto locale del distretto del Marmo di Botticino offre l’opportunità irripetibile di poter comprendere non solo la crescita della maestria di professionisti e lavoratori che da quasi due secoli costituiscono il tessuto sociale di un territorio e di un’eccellenza esportata in tutto il mondo, ma anche l’evoluzione delle tecniche di insegnamento e organizzative sotto il profilo prettamente scolastico e formativo Il progetto si è articolato in tre azioni: AZIONE 1: ricognizione, riordino e catalogazione del corpus documentale dell’archivio della Scuola. E’ stato svolto un meticoloso lavoro di base finalizzato ad una ricognizione presso gli uffici e i locali di deposito all’interno della scuola e presso eventuali locali esterni, al fine di riunire tutta la documentazione presente. Il corpus di documenti è stato oggetto di un intervento di catalogazione AZIONE 2: predisposizione di un locale archivio di pubblico accesso. L’intero corpus dei documenti e dei disegni catalogati è stato collocato in un apposito locale -archivio predisposto con arredi atti a prevederne la conservazione. AZIONE 3: promozione dell’accessibilità all’archivio attraverso gli strumenti di comunicazione della Scuola, il sito web e il social network. Una volta reso accessibile il patrimonio, la sua fruibilità è stata implementata e agevolata attraverso un’azione di comunicazione realizzata mediante gli strumenti di comunicazione della Scuola, il sito web e il social network. L’azione di riordino, catalogazione e sistemazione dei documenti è stata affidata alla restauratrice dott.ssa CHIARA LANCINI

I PARTNERS DEL PROGETTO

logo FONDAZIONE COMUNITÀ BRESCIANA blu

Logo Composita 2014logo_asimpre_colore_trasparente   logo omr

L’ARCHIVIO E’ CONSULTABILE DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE 9.00 ALLE 16.00 OPPURE SU APPUNTAMENTO TELEFONANDO ALLA SEGRETERIA DELLA SCUOLA